Sospensione temporanea attività per Emergenza CoronaVirus

Regione Lombardia, in relazione all’evolversi della diffusione del Coronavirus, il 23 febbraio ha predisposto una Ordinanza, firmata dal presidente Attilio Fontana di concerto con il ministro della salute Roberto Speranza, valida per tutto il territorio lombardo. Tra i provvedimenti previsti sono contemplati:

  1. la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasinatura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblicoo privato, anche di carattere culturale, ludico, sportivo ereligioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico;
  2. sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e dellescuole di ogni ordine e grado, nonche’ della frequenza delleattivita’ scolastiche e di formazione superiore, corsiprofessionali, master, corsi per le professioni sanitarie euniversita’ per gli anziani ad esclusione degli specializzandi etirocinanti delle professioni sanitarie, salvo le attivita’formative svolte a distanza;
  3. sospensione dei servizi di apertura al pubblico dei musei edegli altri istituti e luoghi della cultura;

COME CRAL SOSPENDIAMO, QUINDI PER QUESTA SETTIMANA FINO A DOMENICA 1 MARZO TUTTE LE ATTIVITA’ PREVISTE: TORNEO DI BURRACO e attività del Burraco previsto per la sera del GIOVEDI’ 27 febbraio;ATTIVITA’ SPORTIVE, allenamenti e attività didattica.

resta aperta e operativa la sede di via Castelnuovo (8-16), fino a nuove disposizioni.

Raccomandiamo a tutti i soci CRAL ASL COMO di rispettare le disposizioni previste dal decreto e le misure igieniche per le malattie a diffusione respiratoria quali:

  1. lavarsi spesso le mani con soluzioni idroalcoliche,
  2. evitare i contatti ravvicinati con le persone che soffrono di infezionirespiratorie,
  3. non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani,
  4. coprirsi naso e bocca se si starnutisce o tossisce,
  5. non prendere antivirali o antibiotici se non prescritti,
  6. contattare il numero verde regionale solo per la zona di Codogno interessati dall’ordinanza 800.89.45.45 o il 112 se hai febbre o tosse o sei tornato dalla Cina da meno di 14 giorni.

Come CRAL dei lavoratori di Aziende Sanitarie, ci occupiamo prevalentemente del tempo libero, ma in questo momento siamo vicini a tutti i colleghi sanitari, già contagiati, o che sono in prima linea a diretto contatto con il rischio di contagio.

E’ sotto gli occhi di tutti come in questo momento la tutela della salute di tutti noi cittadini passa in modo cruciale per questi professionisti, colleghi; troppo spesso ce ne dimentichiamo.

L’augurio è che chiunque si troverà ad incontrare personale sanitario nei prossimi giorni, per motivi legati a questo contagio ma anche altri motivi, si ricordi a quale stress e quali rischi queste persone sono sottoposte per garantire la tutela della salute di ciascuno di noi, e si comporti di conseguenza.

l Direttivo CRAL ASL COMO

Tutte le info aggiornate sulla situazione CORONAVIRUS vanno consultate sul sito del Ministero della Salute:

Visita a Cittadella e Montagnana Arqua’ Petrarca 🗓 🗺

Week end del 13 e 14 giugno – scadenza iscrizioni 8 aprile

Chiedi info

SOLO nel caso NON sia previsto ed incluso nel programma indicaci quale attivita tra quelle sopra potrebbe interessarti.